Franco Grillini un impegno per i diritti e le libertà

LoginRegister
Home » RSS PRINCIPALE » Comunicati Stampa » Nucleare, Grillini: VERGOGNOSA MANOVRA PER EVITARE QUORUM
A+ R A-
20 Apr

Nucleare, Grillini: VERGOGNOSA MANOVRA PER EVITARE QUORUM

IDV: STRADA MAESTRA E' ABROGAZIONE DELLA LEGGE

(DIRE) Bologna, 19 apr. - "Una vergognosa manovra, che in realta' mira a non far raggiungere il quorum agli altri due quesiti su acqua pubblica e legittimo impedimento". È il commento a caldo del capogruppo e del consigliere regionali del Movimento 5 Stelle, Andrea Defranceschi e Giovanni Favia, alla notizia dell'emendamento che con ogni probabilita' cancellera' il referendum sul nucleare. "È un colpo di mano- attacca Favia-.
 Sappiamo bene che il governo, cancellando con un emendamento tutte le norme previste per la realizzazione di impianti nel Paese, in realta' fara' rientrare dalla finestra il nucleare appena possibile. Dando ancora una volta prova della totale assenza di un piano energetico nazionale ragionato e sensato".
 Per questo, aggiunge Defranceschi, "daremo tutto il nostro supporto ai comitati che cercheranno vie legali per non far bloccare la consultazione popolare sull'energia nucleare. E noi stessi cercheremo strade per opporci ai soliti furbetti che non vogliono che i cittadini facciano sentire democraticamente la loro voce".

 

Interviene anche Franco Grillini, consigliere regionale e capolista Idv per il Comune di Bologna: "Lo stop annunciato oggi al piano nucleare italiano- scrive e' figlio di tanti timori di Pdl e Lega Nord", ma "l'Italia dei valori ha il merito di aver creduto anche in questo referendum e di aver raccolto le firme per dare la parola ai cittadini". La "strada maestra- chiude Grillini- e' quella dell'abrogazione della legge e non quella di trucchi e furbate come la sospensiva".

Scegli la categoria degli articoli per visualizzarli

Login

Register

*
*
*
*
*

* Field is required