Franco Grillini un impegno per i diritti e le libertà

LoginRegister
Home » RSS PRINCIPALE » Comunicati Stampa » Con il via libera del Viminale alla nuova legge elettorale si può stabilire la data del voto
A+ R A-
17 Jul

Con il via libera del Viminale alla nuova legge elettorale si può stabilire la data del voto

“Il via libera del Viminale alla prossima legge elettorale è un fatto positivo per l’Emilia Romagna perché consente la doppia preferenza di genere e riporta in capo al Consiglio Regionale la possibilità di decidere anche la data del voto senza i tempi eccessivamente stretti della normativa nazionale valida proprio per le regioni che non si sono dotate di legge elettorale propria.
La mia opinione è nota: occorrerebbe andare a scadenza naturale della legislatura (i primi giorni di marzo) perché tale scadenza non rappresenta una data eccessivamente lontana nel tempo, consentirebbe il voto assieme alle altre regioni, non si sovrapporrebbe all’inchiesta giudiziaria in corso e soprattutto permetterebbe di fare una campagna elettorale tutta incentrata sui programmi e le proposte di politica regionale, cosa che finora non è accaduto.
Con il voto a novembre inevitabilmente le elezioni nella nostra regione assumeranno una valenza nazionale diventando, di fatto, anche l’occasione per un giudizio sul governo e sulla sua politica. Vogliamo un’elezione o un processo politico mediatico (e magari anche giudiziario) sui 15 anni di governo regionale?
Ecco perché è ragionevole andare al voto assieme alle altre regioni italiane e sulla base di queste considerazioni annuncio che, in occasione della discussione della nuova legge elettorale, presenterò un emendamento sulla data del voto che va in questa direzione.”
Bologna, 17 luglio 2014
Franco Grillini
Gruppo Misto-LibDem

Scegli la categoria degli articoli per visualizzarli

Login

Register

*
*
*
*
*

* Field is required