Franco Grillini un impegno per i diritti e le libertà

LoginRegister
Home » RSS PRINCIPALE » Comunicati Stampa » Omicidio Giacon, appello alla stampa per una cronaca rispettosa, complimenti all'autorità giudiziaria per la rapidità dell'arresto dell'assassino
A+ R A-
09 May

Omicidio Giacon, appello alla stampa per una cronaca rispettosa, complimenti all'autorità giudiziaria per la rapidità dell'arresto dell'assassino

Non possiamo non complimentarci per la soluzione in tempi rapidi dell'"omocidio" del 72enne Giacon con l'arresto del presunto autore. Nell'esprimere le più vive condoglianze ai familiari della vittima, rivolgiamo un appello alla stampa tutta perchè la cronaca di questo efferato omocidio sia raccontata col massimo del rispetto per la vittima evitando possibilmente il solito linguaggio della cronaca anni '50.

Un altro "omocidio" consumato purtroppo con le stesse dinamiche e le stesse modalità di mille altri che però ha registrato i soliti luoghi comuni comunicativi: "la pista gay", "gli ambienti omosessuali", "Caccia all’assassino nel mondo gay", " Non ha accettato quella proposta oscena e l'ha ucciso", " Giacon voleva fare sesso, lui reagì", " confessa giovane italiano disturbato da attenzioni gay".

Queste descrizioni lasciano trasparire tutta la colpevolizzazione verso una persona con comportamenti ritenuti "riprovevoli" e suonano anche come mezza giustificazione quando un assassinio non può avere giustificazione alcuna.

Ecco perchè il nostro appello ai colleghi  giornalisti al fine di rivedere il modo con cui si informano i lettori su questi temi per evitare il cortocircuito per cui la vittima diventa colpevole e il colpevole la vittima.

Proprio di questo si discuterà mercoledì prossimo a Roma in un convegno organizzato dalle associazioni Anddos e Gaynet sul rapporto tra informazione e comunità lgbt.

Franco Grillini

Presidente Gaynet Italia

Scegli la categoria degli articoli per visualizzarli

Login

Register

*
*
*
*
*

* Field is required