Franco Grillini un impegno per i diritti e le libertà

LoginRegister
Home » RSS PRINCIPALE » Rassegna stampa » La madre del ragazzo picchiato al Cassero, su Il Carlino, se la prende con Grillini: "L'onorevole di cosa parla?". Domani la risposta di Franco
A+ R A-
21 Mar

La madre del ragazzo picchiato al Cassero, su Il Carlino, se la prende con Grillini: "L'onorevole di cosa parla?". Domani la risposta di Franco

Dalla madre del giovane picchiato al Cassero riceviamo e pubblichiamo «ONOREVOLE Grillini, ho letto sulla stampa alcuni suoi commenti relativi al pestaggio del ragazzo al Cassero venerdì scorso. Mi stupisce che una persona che fa politica da decenni in diverse formazioni, che ha condotto dure battaglie civili (che la onorano e che ho condiviso) contro le discriminazioni di genere e per la pari dignità e opportunità di tutti gli esseri umani, possa oggi banalizzare un episodio così grave. Certo, la responsabilità prima è del criminale e del suo branco, ma è grande anche la responsabilità di chi ha visto le provocazioni che hanno preceduto il pestaggio e non ha fatto quasi nulla per evitare il peggio. Non solo: a crimine accaduto, con motivazioni false e ridicole, non ha fatto l'unica cosa che era da fare: chiamare immediatamente le forze dell'ordine. Almeno li avrebbero presi subito! VEDA, noi, e in particolare mio figlio che lo frequenta, non abbiamo pregiudizio alcuno contro il Cassero e ci auguriamo che non ci siano speculazioni di alcun tipo su questo caso, noi vogliamo solo giustizia. Consigliere Grillini, mi dica che cosa c'entra, in questo caso, il politicamente corretto'? In questo caso potevano mobilitarsi tutti i partiti che credono nella giustizia e nella legalità, compreso il suo attuale e quello in cui ha militato in passato, per svegliare le coscienze e consolidare un maggior controllo sociale. L'avrei apprezzato molto! Ho molti amici e amiche omosessuali e transessuali che adoro e che sono vicini a me e a mio figlio, sconcertati e delusi a loro volta».

Da Il Carlino

Scegli la categoria degli articoli per visualizzarli

Login

Register

*
*
*
*
*

* Field is required