Franco Grillini un impegno per i diritti e le libertà

LoginRegister
Home » RSS PRINCIPALE » Comunicati Stampa » Grillini (Gaynet), omofobia, approvare entro agosto il testo, no alla manomissione della legge
A+ R A-
06 Aug

Grillini (Gaynet), omofobia, approvare entro agosto il testo, no alla manomissione della legge

I clericali continuano a chiedere che nella proposta di legge contro l'omofobia sia inserita la "modica quantità di omofobia" consentita al clero, agli psicologi di orientamento bacchettone e agli pseudoscienziati di area. Si grida al vulnus della libertà di opinione ma non spiegano come mai la legge Mancino contro il razzismo viola la libertà di opinione solo se è applicata ai reati commessi in base all'orientamento sessuale e all'identità di genere. In altri termini, ad es, la Mancino tutela da atti e incitamenti odiosi commessi per motivi religiosi. Le Roccelle, le Binetti i Pagano, i Sacconi, i Sisto non ci spiegano perché le tutele della Mancino sulla religione garantiscono la libertà di opinione mentre le tutele contro l'omofobia la negherebbe.

La verità è che vogliono continuare a garantire libertà di diffamare gli/le omosessuali come succede quotidianamente nelle strutture clericali e da sempre.

Strilli e strepiti non nascondono di certo la doppiezza morale di costoro che in realtà vogliono solo una legge inutile, inefficace e che garantisca libertà d'insulto.

E' per questo che diciamo no alla pelosa "mediazione" e al compromesso che legittimerebbe per legge l'omofobia proprio nella legge che la dovrebbe combatterla.

E diciamo invece sì alla reintroduzione dell'aggravante senza la quale il testo contro l'omofobia sarebbe una pura petizione di principio.

 

Franco Grillini

Presidente Gaynet Italia

Scegli la categoria degli articoli per visualizzarli

Login

Register

*
*
*
*
*

* Field is required