Franco Grillini un impegno per i diritti e le libertà

LoginRegister
Home » RSS PRINCIPALE » Comunicati Stampa » Grillini (Gaynet), Pari Opportunità, bene la delega al viceministro Guerra ma le si dia rango di Ministro, i diritti non possono essere di serie B
A+ R A-
26 Jun

Grillini (Gaynet), Pari Opportunità, bene la delega al viceministro Guerra ma le si dia rango di Ministro, i diritti non possono essere di serie B

Conosciamo e stimiamo la viceministro Cecilia Guerra alla quale sono andate le deleghe alle Pari opportunità dopo le dimissioni della ministra Idem per cui esprimiamo soddisfazione per questa decisione che garantisce continuità politico culturale alle tematiche sulle Pari Opportunità. Tuttavia è bene che la viceministro non sia più vice ma diventi titolare vera e propria del dicastero in modo tale che la politica sulle Pari Opportunità e sui diritti non sia considerata di serie B.

Il rischio, infatti, è quello che l'accumulo di responsabilità determini una sottovalutazione di fatto di un'area di lavoro nella quale la ministra dimissionaria Idem aveva dato prova di capacità e sensibilità apprezzate da tutto il movimento lgbt.

A Letta chiediamo che le Pari Opportunità siano messe effettivamente nelle condizioni di operare con risorse, strutture, personale  adeguati altrimenti le Pari Opportunità e i diritti delle persone contro ogni discriminazione rimangono una pura petizione di principio.

 

Vogliamo ribadire che proprio in momenti di difficoltà e crisi economica occorre allargare e garantire i diritti delle persone, diritti che per lo più al governo costano poco o nulla ma che cambiando e migliorando la coesione sociale favoriscono anche il benessere economico. Basta guardare all'Europa dove proprio i paesi più liberali sono anche quelli con economia con una marcia in più.

 

Franco Grillini

Presidente Gaynet Italia

Scegli la categoria degli articoli per visualizzarli

Login

Register

*
*
*
*
*

* Field is required