Franco Grillini un impegno per i diritti e le libertà

LoginRegister
Home » RSS PRINCIPALE » Comunicati Stampa » Grillini (Gaynet), Pari Opportunità, si nomini nuovo Ministro altrimenti segnale negativo in materia di diritti
A+ R A-
25 Jun

Grillini (Gaynet), Pari Opportunità, si nomini nuovo Ministro altrimenti segnale negativo in materia di diritti

La semplice riassegnazione delle deleghe del Ministro Idem non va bene, occorre nominare una nuova ministra nel solco e con le sensibilità politiche e culturale della precedente. Per es una ottima ministra per le pari opportunità sarebbe Chiara Saraceno o anche Michela Marzano. Oppure una soluzione "tecnica" interna come quella del dirigente Unar che ha ben operato contro le discriminazioni. Non farlo sarebbe un pessimo segnale in materia di diritti dopo la giusta defenestrazione della Biancofiore.

Una semplice distribuzione delle deleghe significherebbe di fatto l'abbandono da parte di questo governo della battaglia sui diritti e la loro garanzia e soprattutto non mantenere gli impegni solennemente presi dal ministro uscente che per noi del movimento lgbt rappresenta una grave perdita come punto di riferimento.

L'impegno in materia di diritti proprio in una fase di crisi va intensificato perchè per lo più non rappresentano una spesa per lo Stata mentre al contrario discriminazioni e mancanza di tutele incidono negativamente anche in economia.

Franco Grillini

Presidente Gaynet Italia

 

Scegli la categoria degli articoli per visualizzarli

Login

Register

*
*
*
*
*

* Field is required