Franco Grillini un impegno per i diritti e le libertà

LoginRegister
Home » RSS PRINCIPALE » Comunicati Stampa » Grillini (Gaynet), Letta, nessun accenno ai diritti civili e alla lotta all'omofobia. Dimenticanza o volontà politica?
A+ R A-
29 Apr

Grillini (Gaynet), Letta, nessun accenno ai diritti civili e alla lotta all'omofobia. Dimenticanza o volontà politica?

Dopo l'ennesima aggressione omofoba consumata ieri a Roma (e per fortuna con l'arresto dei responsabili) ci saremmo aspettati almeno un accenno alla lotta alle discriminazioni e alla violenza omofoba da parte del neo Presidente del Consiglio Enrico Letta.
Ma non ne abbiamo trovato traccia nel suo discorso come non c'è alcun riferimento ai diritti civili e alle grandi questioni che pure hanno coinvolto il Parlamento nelle passate legislature: diritti delle coppie omosessuali, delle famiglie di fatto, fine vita, legge 40, jus soli e via dicendo.
Dimenticanza o volontà politica di non affrontare questioni ritenute "spinose" o "divisive" tra laici e cattolici?

Eppure senza affrontare una volta per tutte la questione dei diritti individuali di libertà è difficile parlare anche di benessere economico che in gran parte dipende dalla garanzia sulla libertà delle persone.
In ogni caso noi di Gaynet insisteremo con il Presidente del Consiglio e con il Governo perché siano possibili anche qui da noi quelle riforme civili che hanno modernizzato l'Europa a partire dalla lotta all'odioso fenomeno dell'omofobia violenta di cui abbiamo avuto anche ieri l'ennesimo episodio nella città di Roma.

Franco Grillini
Presidente Gaynet Italia

Scegli la categoria degli articoli per visualizzarli

Login

Register

*
*
*
*
*

* Field is required